Avv. Francesco Stocco

stocco@studiolambertini.it

Junior partner and business developer.

Focuses its expertise in securitisation, IPO and AIFM funds. He also advises banks and financial intermediary in debt restructuring and NPL management.

Nel 2009 è dottore di ricerca in diritto privato presso l’Università di Pisa con una tesi sui poteri del cedente e del cessionario nella cessione del credito (alla luce della nuova regolamentazione di attuazione di Basilea 2 e dello IAS 39).

Dal novembre 2005 è ammesso all’iscrizione all’albo degli avvocati.

Dal febbraio al maggio del 2004 conduce una ricerca sul contratto di take or pay presso la Stanford Law School(supervisors John J. Donohue e Michael Klausner) relativa all’assegnazione di una borsa di studio per il perfezionamento all’estero bandita dall’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano.

Nell’anno accademico 2001 – 2002 consegue la laurea in Giurisprudenza presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano discutendo una tesi di laurea in Istituzioni di diritto privato dal titolo: “L’adempimento dell’obbligo di garanzia”;
relatore Ch.mo prof. A. A. Dolmetta. Votazione 110/ 110 e lode.

Dal 1997 al 2001 è stato studente del collegio Augustinianum dell’Università Cattolica del Sacro Cuore.

Dal 2010 ad oggi coordina il dipartimento di diritto bancario e ristrutturazione del debito dello Studio Legale Lambertini e Associati presso le sedi di Verona e Milano. Si occupa in prevalenza di crisi di impresa e accordi di risanamento, oltre che di regolamentazione bancaria.



Principali lavori pubblicati:

  • Nel 2013 pubblica Normative di controllo e di vigilanza: ritornoal potere politico, in Dirigenza Bancaria, 2013, n. 162
  • Nel 2012 pubblica La cessione del credito a scopo di garanzia inLa disciplina dei rapporti bancari, Padova, Cedam, 2012, 203-

    215.

  • Nel 2012 pubblica I finanziamenti alle imprese (con DeboraCremasco) in La disciplina dei rapporti bancari, Padova, Cedam,

    2012, 325-341.

  • Nel 2012 pubblica Il decreto sviluppo: i finanziamenti alleimprese, in Dirigenza Bancaria, 2012, n. 157
  • Nel 2011 pubblica La finanza strutturata a prevenzione dellacrisi, in Dirigenza Bancaria, 2011, n. 152.
  • Nel 2011 pubblica La nuova conformazione dellacartolarizzazione dopo la crisi dei Subprime, in Dirigenza

    Bancaria, 2011, n. 147.

  • Nel 2011 pubblica Cartolarizzazioni: normativa di vigilanza, inDirigenza Bancaria, 2011, n. 148.
  • Nel 2011 pubblica Luci e ombre sulle nuove norme statutariedel Credito Cooperativo, in Dirigenza Bancaria, 2011, n. 149.
  • Nel 2007 pubblica una nota a Corte di Appello di Milano del 21gennaio 2006, in tema di pagamenti mediante carte di credito

    in Banca Borsa e Titoli di credito, 2007, II, 757.

  • Nel 2004 pubblica delle osservazioni al Tribunale di Mantova18 marzo 2004, in tema di tutela dell’investitore non

    professionale e obblighi di comunicazione dell’intermediario

    autorizzato, in Banca Borsa e Titoli di credito, 2004, II, 440.

  • Nel 2003 pubblica delle osservazioni al Tribunale di Milano 17giugno 2002, in tema di liquidazione coatta amministrativa

    di S.I.M. e doppia separazione dei titoli, in Giurisprudenza

    Commerciale, 2003, II, 340.

  • Nel 2000 pubblica delle osservazioni a Cassazione 15 giugno1999 n. 5947, in tema di obblighi di comunicazione del

    debitore ceduto nel contratto di factoring, in Banca Borsa e

    Titoli di credito, 2000, II, 660.

webdev: Studiomama